exileAbbiamo tradotto l’articolo delle compagne e dei compagni di New York per portare un’esperienza vissuta da chi sta incorrendo nei nostri stessi problemi e che può darci degli elementi in più per riflettere sulle infiltrazioni dell’estrema destra. Per molti non sarà una novità leggere la notizia di Exile e Sadie fascist* e attivist* ELF, ma vogliamo darle eco perché pensiamo possa essere un episodio di cui tener conto, perché ci ribadisce quanto l’anarco-nazionalismo si stia diffondendo, seppur ancora più radicato e presente negli States che da noi, e come là cercano di affrontarlo; inoltre perché non abbiamo trovato una traduzione italiana e perché la tematica non può che interessarci.
Queste correnti identitariste in Italia sono ancora di portata limitata (vedi scheda su Anarco-nazionalismo), ma non per questo si devono sottovalutare, anzi. La conoscenza di tali fenomeni e come affrontarli diventa necessario per evitare le sempre più numerose infiltrazioni di questi gruppi all’interno dei movimenti di liberazione animale e della terra. Fermarsi su esperienze simili e già accadute diventa imprescindibile.
Attualmente, ci dicono che Exile non faccia riferimento ad un gruppo di attivismo particolare, ma si sia dato alla scena musicale, attorniato da persone che gli han permesso di diventare come un leader di una setta. 

L’EX PRIGIONIERO ELF/GREEN SCARE EXILE, ORA FASCISTA

Agosto 2014
fonte NYC ANTIFA

E’ stato un segreto di Pulcinella per mesi che Nathan Block (meglio conosciuto come Exile), un ex prigioniero dei Green Scare che trascorse numerosi anni in carcere per diverse azioni Earth Liberation Front (ELF), è diventato fascista. Ciò si è saputo non solo attraverso numerosi account personali da Olympia, ma da copiosi messaggi sul suo Tumblr Loyalty Is Mightier Than Fire (Exile ha confermato a degli antifascisti locali che il blog è il suo).

Se non si ha dimestichezza con i riferimenti più oscuri al nazismo e al movimento fascista del dopoguerra, ad eccezione di un paio di svastiche decorate, il blog di Exile potrebbe sembrare uno  spirituale raccapricciante elaborato progetto artistico goth di un bambino. Tuttavia, se si capiscono i riferimenti, è subito evidente che Exile si sta prendendo la briga di promuovere un gran numero di scrittori e immagini fasciste, specialmente quelli influenzati dal nazismo esoterico, un’altra forma di fascismo mistico.

exile-desktop

Celtica con A cerchiata nel mezzo su Tumblr di Exile

Il più importante è Julius Evola, un filosofo italiano Tradizionalista che ha attaccato il “mondo moderno” come decadente e corrotto. (Evola è l’uomo di riferimento per i fascisti che vogliono un situazionista, della Scuola di Francoforte, o con uno stile anarchico critico del capitalismo e della società dei consumi). Evola ha lavorato per le SS naziste ed è stato la principale figura intellettuale nel vivace ambiente postbellico fascista in Italia. Third Position -anti-capitalisti, separatisti razziali ed ecologisti del fascismo- ha le sue origini in parte in Evola. Il vero nome del blog di Exile deriva da una citazione di uno dei più famosi libri politici di Evola, Uomini Tra le rovine (Men Among the Ruins), e le citazioni Evola si trovano in tutto il blog. Exile dice che “Evola ci mostrerà la strada.”

Ad Exile piace citare anche Miguel Serrano, un nazista esoterico cileno del dopoguerra. Serrano, insieme al più noto Savitri Devi, ha promosso l’adorazione di Hitler come divinità. Serrano ha scritto numerosi libri su Hitler. Queste idee esoterico naziste hanno influenzato le parti spirituali del movimento neo-nazista, come New Order (ex partito nazista americano), l’organizzazione dell’Hitler-culto.

Oltre a questi ermetici riferimenti nazisti, il blog di Exile contiene una sfilza di altre immagini naziste tra svastiche, soli neri e rune utilizzati dai Nazi. Alcune di queste immagini sono riprodotte qui di seguito; sono presi sia dal suo Tumblr sia dai suoi likes su altri Tumblrs.

exile-tumblr

Questa foto di un sole nero proviene dal pavimento della General’s Hall delle SS, nel castello di Himmler in Germania.

exile-tumblr1

LA FEDELTA’ E’ PIU’ POTENTE DEL FUOCO. La runa Wolfsangel, popolare tra i tedeschi nazisti, gruppi razzisti, gli Aryan Nations e attuali fascisti ucraini.

 

Altri ex prigionieri ELF/Green Scare sono stati associati con Eugene, anarchici verdi dell’Oregon di scena negli anni ’90 e primi anni 2000. Hanno anche loro una lunga storia di abbozzate politiche razziste, come ha fatto un recente collaboratore del giornale Green Anarchy (E’ interessante notare anche che un altro attivista ELF, Chris McIntosh, si è rivolto in carcere al White Supremacy). La prima dichiarazione di Exile e Sadie (la sua compagna Joyanna Zacher, ndr) dopo la condanna si conclude con un riferimento al razzista filosofo ecologista di ATWA (che significa sia “Air, Tree, Water, Animal” -Aria Alberi Acqua Animali- sia “All The Way Alive” -Viv@ fino in fondo-), Charles MansonSadie ha ripetuto questa formula almeno fino al 2012 in una lettera dal carcere alla Earth First! Journal. Sia in carcere che fuori, Sadie e Exile hanno ripetutamente fatto commenti sprezzanti su persone di colore, ed Exile ha fatto dichiarazioni in sostegno del separatismo bianco, che Sadie ha difeso quando Exile venne giustamente sfidato ad assumersi le proprie responsabilità per averle fatte. Oggi, Exile e Sadie sono parte della scena Black Metal a Olympia, dove atteggiamenti separatisti bianchi influenzano almeno alcuni membri di quella scena.

Il Pacifico nord-occidentale è una zona prevalentemente bianca a causa del retaggio storico dello sterminio dei nativi americani, l’esclusione degli afro-americani in Oregon, e la successiva popolarità regionale del Ku Klux Klan. Al culmine del revival neo-nazista degli anni ’80 e ’90, i principali organizzatori razzisti di Third Position avevano lì la propria base. Insieme ad altri razzisti, hanno cercato di trasformare l’intera regione in uno stato all-white (solo bianco). Non è quindi un caso che la conversione di Exile al separatismo bianco sia avvenuta lì.

Inoltre non è un caso che Exile stia abbracciando questa tendenza oggi; cripto-fascismo, nazi-esoterismo e fascismo di Third Position sono in voga in tutti gli Stati Uniti e nel mondo. Questo fa parte di un gran numero di progetti attivi non tradizionali di organizzazione separatista fascista e bianca e di progetti culturali che promuovono oscure variazioni del fascismo, del separatismo bianco, delle teorie della cospirazione anti-sionista o anti-musulmana, così come atteggiamenti patriarcali e omofobici – tutto con la sonora opposizione alla modernità e al capitalismo, e in sostegno dell’ ambientalismo e dei diritti degli animali.

Non è stato molto tempo fa che le città ormai liberali nel nord-ovest del Pacifico sono state luoghi di una serie di omicidi a sfondo razziale commessi dai fascisti. Nel 1988 a Portland, Oregon, naziskin associati a Tom Metzger di Third Position WAR (White Aryan Resistance/Resistenza Bianca Ariana) ha assassinato Mulugeta Seraw, un immigrato dall’Etiopia. Nel centro di Olympia nel 1992, due naziskin associati al WAR hanno ucciso Bob Buchanan Jr, un punk antifascista.

Mentre le posizioni politiche degli skinheads (nazi, ndr) abbracciavano un più familiare e volgare nazismo, (al contempo) sposavano le stesse idee dei fascisti di oggi -⁠ il separatismo bianco, la critica del capitalismo globale, l’ambientalismo, e l’apertura verso la sinistra radicale e le scene contro-⁠culturali. Exile è parte di questa tendenza e di questa storia fascista, e dovrebbe essere escluso da tutti gli spazi culturali e di organizzazione radicale, e trattato come il fascista che è diventato.

Alcuni esempi di post di Exile:

exile-tumblr2

exile-tumblr3

 

Per un certo tempo Exile non ha nascosto le sue simpatie per il suo Tumblr. Tuttavia, dopo essere stato affrontato da antifascisti locali, lo ha nascosto.

Questo articolo è stato scritto da molto tempo dai sostenitori dei prigionieri di Green Scare in consultazione con gli antifascisti a Olympia, WA

Traduzione da https://nycantifa.wordpress.com/2014/08/05/exile-is-a-fascist/