bufobufoLa bella stagione sta per arrivare e, come ogni anno, si inizia ad organizzare la campagna di salvataggio rospi sul Lago Lariano. In primavera, infatti, il rospo comune (Bufo bufo) lascia le sue dimore invernali per raggiungere il lago, accoppiarsi, deporre le uova e poi far ritorno al bosco. La migrazione per la riproduzione è antica quanto questo anfibio: ogni anno migliaia di rospetti superano le grandi fatiche dei percorsi, che per loro non mutano mai.

Purtroppo nel tempo, questi percorsi incontrano nuovi ostacoli, strade o lavori o cantieri, che rischiano di decimarne il numero ogni anno.
Nel mese di febbraio, a seconda del clima, si dispongono le barriere a bordo strada o nel bosco per avere dei punti sicuri (in realtà diversi chilometri) in cui, nel periodo di migrazione del Bufo bufo (da marzo a maggio circa), è facile raccoglierli e aiutarli nell’attraversamento delle statali. Nelle serate di migrazione dal bosco al lago e dal lago al bosco, è fondamentale la presenza di volontari per non far ritornare la specie a rischio di estinzione.
A migrazione terminata, si conclude rimuovendo le barriere.

Se volete dare una mano ai rospetti potete scrivere a bufobufo@abolizionecaccia.it per dare le vostre disponibilità e poter organizzare i gruppi.

SIAMO IN PIENA MIGRAZIONE, QUINDI CHI VUOLE DARE DUE MANI CONTATTI bufobufo@abolizionecaccia.it (x info, noi saliamo nella zona comasca il venerdì e il sabato sera).

Altre informazioni QUI

 

 

E’ terminata LA POSA DELLE BARRIERE, importantissima fase precedente alla migrazione, che si è svolta operativamente da metà febbraio di giorno, il sabato e/o la domenica per quattro fine settimana.